1 passeggino + 2 bambini = tanto divertimento!

Non sono un’esperta del tema a dire la verità. Ho solo una bambina, sapevo che sarebbe rimasta figlia unica e non mi sono mai posta il problema di come trasportare due pargoli con un solo passeggino.  Questo finché la piccola non ha cominciato a fare amicizie al parchetto.

Mi è allora capitato inaspettatamente di ritrovarmi con due bambine inseparabili, che volevano essere trasportate insieme. All’epoca non avevo comprato una pedana apposita, naturalmente, ma quella in dotazione al modello di passeggino che avevo scelto mi sembrava più che sufficiente.

Se da un lato il peso raddoppia, è anche vero che la passeggiata, con due pargoli, diventa a volte più facile. Per me significava finalmente sentir chiacchierare due simpaticissime e scatenate bimbette, invece di dover rispondere a tutti i duecento “mamma, perché….” che mi toccavano in sorte a ogni uscita.

Ad essere sincera, una volta scoperta l’utilità della pedana l’ho usata per tutt’altro scopo. Non mi vergogno a dirlo solo perché ho scoperto che lo facevano anche altre mamme appiedate come me.

In pratica, quando mia figlia è diventata abbastanza grande, facevo salire lei sulla pedana e poi caricavo tutta la spesa settimanale sopra e sotto il passeggino! Assumevo un atteggiamento, come dire, ecologico: niente auto, una buona camminata e tanto esercizio (chili e chili da spingere non sono uno scherzo, nonostante il passeggino).

Alcune mamme, d’altra parte, preferiscono dotarsi di una pedana più ampia e robusta, dovendo portare con sé un bambino più grande e quindi più pesante.

L’importante, specialmente con l’arrivo della bella stagione, è godersi i momenti all’aria aperta, anche quando richiedono molta pazienza, un po’ di fatica e anche una buona capacità di mediare tra le liti dei fratellini.

Per trasportare due bambini su un solo passeggino Damblé consiglia…

LITAF Pick Up: pedana universale per il trasporto del secondo bambino

Un pensiero su “1 passeggino + 2 bambini = tanto divertimento!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>